IL MIGLIOR OROLOGIO DA POLSO PER TE, TRA CINTURINI E QUADRANTI

Dalla numerazione araba o romana nel quadrante al cinturino in metallo o in gomma. Quali dettagli compongono il tuo orologio perfetto?

Numerazione araba o romana nel quadrante? Cinturino in metallo, acciaio o gomma? L’orologio è un oggetto complesso, non solo per il meccanismo in sé, ma anche per le diverse combinazioni che ci permette di avere, in base ai nostri gusti e alle occasioni in cui dobbiamo sfoggiarlo.

La scelta del miglior orologio da polso è, quindi, un vero e proprio rompicapo tra meccanismi e dettagli. Come sappiamo, esistono tante tipologie, dagli orologi al quarzo a quelli automatici, fino a quelli più moderni e digitali. Una volta che avete scelto il meccanismo però, un altro dubbio si insinuerà: che tipo di cinturino? E il quadrante?

Anche qui le opzioni e le combinazioni quadrante-cinturino sono veramente tante e per tutti i gusti.

QUADRANTE: NUMERAZIONE ARABA O NUMERAZIONE ROMANA

Il quadrante dell’orologio è la sua anima. Il materiale con cui è possibile realizzarlo può andare dal quello meno pregiato come l’acciaio o la ceramica a quello più prezioso come il platino, l’oro giallo o bianco. La sua forma, anche, può essere tradizionale (quella rotonda) o più particolare come quella ovale o rettangolare. Ma ciò che dà un tocco in più al quadrante è la scelta della numerazione. Puoi scegliere la numerazione araba o la numerazione romana. Sicuramente la maggior parte degli orologi presenta una numerazione araba, la più comune e quella di più facile lettura per tutti, dai più grandi ai piccini alle prime armi con la lettura dell’ora. La numerazione romana nei quadranti di orologi è utilizzata invece nei modelli di orologi più eleganti e preziosi, da sfoggiare nelle occasioni formali, con un outfit degno dell’orologio che si indossa.

CINTURINO IN ACCIAIO, CINTURINO IN GOMMA O DI PELLE?

L’orologio con cinturino in pelle è quello più classico, un evergreen che è bene avere sempre nel proprio portagioie per ogni tipo di occasione. Se ne avete uno, dovete anche pensare alla sua manutenzione e sapere come pulire il cinturino di pelle dell’orologio. Il metodo migliore è quello di utilizzare un panno morbido, acqua calda e sapone neutro; per lo sporco più ostinato, potete usare anche uno spazzolino, l’importante è che abbia le setole morbide.

Se invece puntate a un orologio dall’aspetto più “moderno”, allora la vostra scelta ricadrà su un cinturino in metallo, più precisamente un cinturino in acciaio, facilmente regolabile in base alla misura del vostro polso. Basterà solamente calibrare il giusto numero di maglie dell’orologio. Per un uso dell’orologio più casual e “giocoso”, consigliamo anche orologi con cinturini in gomma, per cui di solito è possibile scegliere tra decine di colori e fantasie diverse. Qualunque sia la vostra scelta in materia di fibbia e cinturino, l’importante è che questo elemento sia sempre ben armonizzato con il quadrante del vostro orologio.