LA CAVIGLIERA AL PIEDE TI FA SENTIRE SUBITO IN VACANZA

Come valorizzare le proprie gambe decorandole con una cavigliera

Dopo settimane di incertezze e una primavera passata quasi del tutto in casa, sta arrivando l’estate con il suo carico di sole e positività. Via i cappotti e i jeans, sì a gonne e shorts! E quale miglior modo di valorizzare le proprie gambe se non quello di decorarle con una cavigliera, l’accessorio supertrendy della stagione più calda, perfette anche per le mezze stagioni.

La cavigliera gioiello ha un significato molto antico. Le origini di questo accessorio vengono fatte risalire alla cultura sumerica, oltre 4.500 anni fa; l’utilizzo si è poi diffuso anche nella cultura dell’antico Egitto e dell’antica India, in cui le donne decoravano i propri piedi con cavigliere realizzate con metalli e pietre preziose. La tradizione popolare orientale, a seconda del piede in cui viene indossata la cavigliera, attribuisce un valore diverso. Il significato della cavigliera al piede destro va a indicare una persona con “comportamenti aperti e liberi da vincoli”, mentre se indossata al piede sinistro vuol dire che la persona è impegnata sentimentalmente.

La cavigliera al piede come gioiello, oggi, sta vivendo un vero e proprio revival, con le forme più sottili o più elaborate e decorate con pendenti di ogni forma, genere e colore. Dalla più classica alla più elegante e preziosa: la cavigliera al piede è il gioiello perfetto per dare un tocco in più al tuo stile estivo e frizzante. L’unica regola è che non ci sono regole quando si parla di questo accessorio; l’importante è sceglierla in equilibrio con il vostro look e l’umore del giorno!

La cavigliera dà risalto a una parte del corpo che viene normalmente trascurata e con la perfetta abbronzatura questo accessorio risalterà le vostre caviglie. Non importa che tu abbia le caviglie sottili o più grandi: ti basterà scegliere una misura adeguata alla tua caviglia, in modo che possa cadere morbidamente. Per chi ama charms e pendenti e li indossa quotidianamente su bracciali e collane, la cavigliera sarà un’ulteriore monile da arricchire con questi scintillanti particolari. Per chi preferisce un look minimal, l’ideale è una cavigliera sottile dorata oppure argentata: ti dimenticherai anche di indossarla! Se, invece, hai un animo più bohèmienne e hippie non potrai fare a meno di cavigliere realizzate con perline, anellini e nappine di ogni colore e dimensione. L’importante è indossare sempre una gonna o un pantalone che lasci la caviglia ben in vista.